15 Dicembre 2017
RSS Facebook
Martedì, 22 Marzo 2016 22:37

La speranza è l'ultima a...suicidarsi

Aumenta la crisi, aumenta la disoccupazione e purtroppo aumentano anche i suicidi di chi non ce la fa più. I numeri che destano preoccupazione

Pubblicato in Italia

Da “Almalaurea” emerge che, buone conoscenze linguistiche e decisione fanno si che i giovani laureati abbiano più possibilità per il primo posto di lavoro.

Pubblicato in Ultime notizie
Venerdì, 31 Luglio 2015 11:17

Disoccupati: a giungo salgono al +12,7%

Il mercato del lavoro italiano fa registrare, a giugno, 22 mila occupati in meno rispetto a maggio (-0,1%) e 40 mila in meno rispetto allo stesso mese del 2014 (-0,2%).

Pubblicato in Ultime notizie

Le Università, come le banche, agenzie di viaggio e call center spariranno, una nuova rivoluzione preannunciata da Charlie Chaplin, resistono scrittori, stilisti e ingegneri

Pubblicato in Dossier e Reportage

No a uno stipendio minimo di 3300 euro ecco la risposta degli svizzeri all'ultimo referendum, ma perché?

Pubblicato in Mondo

Sono trascorsi centotrenta anni dalla proposta di istituire una giornata di festività per i lavoratori.

Pubblicato in Italia

Ci crediamo grandiosi quando regaliamo l’oggetto importante, ma dietro scopriamo morte e dolore

Pubblicato in Mondo

La Campania è la regione italiana dove si vive di meno, ma è anche quella dove c’è il maggior numero di imprese al femminile

Pubblicato in Italia

La storia di un giovane call center che non riesce a conservare un euro per coltivare il suo hobby

Pubblicato in Dossier e Reportage

Gli anni che stiamo vivendo stanno generando il triste primato di tenere fuori dal mondo del lavoro una quantità di persone sempre crescente, per le quali trovare un’occupazione è un’impresa disperata

Pubblicato in Dossier e Reportage
Pagina 1 di 2

UltimeLeggi le altre notizie notizie

In nome della rosa al Bellini di Napoli

26 Novembre 2017
In nome della rosa al Bellini di Napoli

Erano anni bui. Anni laddove si finiva al rogo per eresia semplicemente perchè si era antipatici a qualcuno. Anni dove i potenti di una famiglia erano re, cardinali e papi; Imperava la Santa...

In nome della rosa al Bellini di Napoli

26 Novembre 2017
In nome della rosa al Bellini di Napoli

Erano anni bui. Anni laddove si finiva al rogo per eresia semplicemente perchè si era antipatici a qualcuno. Anni dove i potenti di una famiglia erano re, cardinali e papi; Imperava la Santa...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense