20 Luglio 2019
RSS Facebook
Domenica, 28 Aprile 2019 21:05

Gran Premio lotteria n.70 In evidenza

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in crisi, ma “the show must go on”, lo spettacolo deve continuare. Nella giornata festiva dell’1 maggio torna a Napoli il Lotteria trofeo Graded. Il gran premio ippico di Agnano, in tre batterie, finale e consolazione (gruppo 1, € 765.900, metri 1600), resta l’unica corsa internazionale che si disputa in Italia, inserita nelle 4 prove del Grande Slam Master del trotto europeo , insieme al Prix d’Amérique di Parigi, all’Elitlopp di Stoccolma e all’Oslo Gran Prix. La novità del regolamento riguarda il premio di 6.000 euro che sarà riconosciuto ai 9 cavalli partecipanti alla Finale del gran premio, a prescindere dal loro ordine di arrivo, mentre fino allo scorso anno ne avevano diritto soltanto i primi 5 classificati. Le teste di serie delle tre batterie sono Vitruvio, Urlo dei Venti e Bel Avis, i primi due tra i cavalli indigeni più forti, e il terzo, indiscusso campione francese. Oltre alle teste di serie, nelle tre batterie ci sono nell’ordine Tessy D’Ete, Disco Volante e Timone Ek, oltre a Abydos du Vivier e Arazi Bobo nel ruolo di terzi incomodi, e due elementi in chiara ascesa come Vernissage Grif e Vivid Wise As. La citazione è d’obbligo anche per la veloce Ua Huka, vincitrice del Campili con cui ha guadagnato l’accesso al gran premio, che con Pantera Del Pino e Sonia, rappresentano le tre carte di René Legati. Cavalli a parte, la vera étoile di questo gran premio è il driver francese Jean Michel Bazire, di per sé una leggenda dell’ippica mondiale che, a Napoli, riceverà uno speciale premio alla carriera conferitogli dall’Amministrazione Comunale in occasione della sua straordinaria partecipazione al Lotteria, visto che non varcava i confini francesi da anni. Il meeting internazionale del trotto: 29 -30 aprile, 1 maggio: Dal 29 aprile al 1 maggio ci saranno tre giorni di corse: Lunedì 29 (ore 15.00, 8 corse) il via con la tradizionale giornata riservata ai gentleman del trotto, con la Coppa dei Proprietari Indal in due batterie, con finale l’1 maggio (€28.600, internazionale, metri 1600), e la corsa intitolata alla memoria di Gianni Castelluccio, gentleman, giornalista ed autore di tante pubblicazioni di successo sulla storia di Agnano. Martedì 30 aprile (ore 14.00, 8 corse) il gran premio Regione Campania Allevamento Folli (6^ corsa ore 16.55 gruppo 2 € 88.000), internazionale per 4 anni sulla distanza del miglio. In palinsesto anche la 6^ edizione della speed race Emilio Giugliano, prova internazionale sui 200 metri in batterie e finale. E ancora, due corse riservate al trotto amatoriale e senza frusta del circuito ippico-benefico “Quelli delle Stelle”. La prima è dedicata all’Unicef “Stars 4 Unicef” e vedrà al via 12 cavalli. Tra i driver in gara anche le brave e belle amazzoni Sara Roba, Francesca “Principe” Consoli, Denise Trinca e Federica Scuffia, l’attore Patrizio “Un Posto al Sole” Rispo (che, Dell’UNICEF, è ambasciatore), l’onorevole Cesare Ercole, il giornalista Alberto Foà, il sindaco di Montecatini Beppe Bellandi, il manager della fondazione Stelline Pietro Accame e Vittorio Legati mentre la rappresentanza della cosiddetta ordinary people è affidata a Nicola Arpaia e Riccardo “A Casa” Del Papa. Nel premio degli Amatori, sfida senza frusta tra gentlemen, amazzoni ed ex gd, al via dieci cavalli e, tra le guide, sono annunciati in pista la popolare Jessica “Bandolera” Pompa, la neo campionessa italiana Alessandra Devidé, la bella e brava Rebecca Dami, l’ex calciatore Thomas Manfredini, il “Barone” Carmine Di Vincenzo, Paolo Varriale, Antonio Cottone, l’avvocato Oreste Trudi e, in arrivo dalle Marche, Massimo Pierini e Francesco Del Papa. Mercoledì 1 maggio (ore 13.30, 9 corse) il gran premio Lotteria Graded con le tre batterie in programma come 3^, 4^ e 5^ corsa del convegno (ore 14.30, 15.00 e 15.30), la consolazione (8^ corsa ore 17.20) e la finale (9^ corsa ore 18.15). Il gran premio in sintesi sarà trasmesso in leggera differita dalla testata giornalistica Rai Sport nel Tg Sport Sera (Rai 2) dalle 18.30 alle 18.50. Diretta televisiva dell’intera giornata su Unire Tv canale 220 del bouquet Sky, con approfondimenti e risultati delle corse. Il Lotteria day. Solidarietà con la finalità benefica collegata al gran premio in favore della LILT Napoli. Presso la club house, dove è stato allestito il villaggio Lilt, gli invitati potranno effettuare donazioni a sostegno dei tanti progetti della Lega Italiana Lotta Tumori – Sezione Napoli. Attività parco e pista. Cancelli aperti al pubblico dalle ore 11, ingresso 5 euro, posto unico tribuna, con un ricco programma di spettacoli e di attività. La conduzione del palco allestito a centro pista è affidata ai giornalisti di Unire Tv, Luigi Migliaccio ed Eva Crosetta, conduttrice Rai. Live music show con Andrea Sannino e Andrea Radice. Sannino, il cui ultimo lavoro discografico “Andrè” sta riscuotendo un successo internazionale, è attualmente on air con “Dimane è mò”. Prima della Finale, il tenore pop Giuseppe Gambi intonerà “Nessun dorma” di Giacomo Puccini.

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 264 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense