15 Novembre 2018
RSS Facebook
Lunedì, 29 Ottobre 2018 18:03

QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE In evidenza

Affisso in un ristorante di Napoli un divieto di entrata per Matteo Salvini.
Il manifestino sulla porta è fin troppo chiaro: c’è la faccia di Salvini con un netto segnale di divieto e la scritta 'Io qui non posso entrare'.  Per chiarire meglio l’idea, c’è anche un’altra scritta eloquente: "Locale napoletano. Vietato ai razzisti". Francesco Andolfi è il titolare del ristorante-bottega 'Januarius', che definisce doverosa la sua "iniziativa” doverosa, spiegandone il perché. "C'è ormai un clima di orrore, rigurgiti fascisti, xenofobi, razzisti – sostiene Andolfi -  e io non appartengo a quei napoletani che credono nella verginità politica di Salvini. Dopo che per anni ci ha insultato, dopo che su quegli insulti ha creato la sua carriera politica ora ci vuol far credere di tenere alle sorti del Sud? Io non ci credo. Solo gli stolti, i fessi, o chi ha un tornaconto politico ci può credere".
Il cartello, sulla porta del locale, è stato affisso solo da qualche giorno e, dice il ristoratore, "sono tantissimi i napoletani, oltre che i turisti settentrionali, che si stanno complimentando"

Scritto da  Francesco Marcone
Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 56 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

29 Ottobre 2018
QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

Affisso in un ristorante di Napoli un divieto di entrata per Matteo Salvini. Il manifestino sulla porta è fin troppo chiaro: c’è la faccia di Salvini con un netto segnale di divieto...

Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

25 Ottobre 2018
Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

Applausi a scena aperta per il ritorno al teatro Bellini dell'Orchestra di Piazza Vittorio che dedica ancora a Mozart il suo nuovo spettacolo teatrale: Il Don Giovanni, il nuovo lavoro firmato dall'orchestra più...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense