20 Febbraio 2019
RSS Facebook
Venerdì, 31 Luglio 2015 11:17

Disoccupati: a giungo salgono al +12,7%

Il mercato del lavoro italiano fa registrare, a giugno, 22 mila occupati in meno rispetto a maggio (-0,1%) e 40 mila in meno rispetto allo stesso mese del 2014 (-0,2%).

Scritto da  Roberta Di Maria
Vota questo articolo
(0 Voti)

A evidenziare tale dato è l'Istat nei dati provvisori sull'andamento del mercato del lavoro. Siamo di fronte al secondo calo degli occupati dopo quello di maggio (-0,3%). Il tasso di disoccupazione, invece, cresce e aggiunge 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente, arrivando al 12,7%, dopo il calo nel mese di aprile (-0,2 punti percentuali) e la situazione stazionaria di maggio. L'Isat sottolinea che il numero di disoccupati aumenta dell'1,7% su base mensile. Nei dodici mesi il numero di disoccupati è aumentato del 2,7% e il tasso di disoccupazione di 0,3 punti percentuali. Sul fatto, si fa sentire anche la diminuzione della popolazione inattiva: più gente cerca lavoro e - non trovandolo - fa aumentare statisticamente il numero di disoccupati. L'Istituto specifica che calo dell’occupazione rilevato a giugno riguarda i più giovani. Gli occupati, che rientrano nella fascia d’età che va tra i 15 e i 24 anni, diminuisce del 2,5% rispetto a maggio (-22 mila). Il tasso di occupazione giovanile, pari al 14,5%, diminuisce di 0,3 punti percentuali rispetto al mese precedente. Al contrario, aumenta su base mensile il numero di giovani disoccupati (+5,2%). Il numero di persone inattive tra i 15 e i 64 anni diminuisce nell’ultimo mese (-0,1%, pari a -18 mila), riprendendo il calo cominciato a inizio anno e interrotto a maggio. Il tasso di inattività, pari al 35,9%, diminuisce di 0,1 punti percentuali rispetto a maggio. Su base annua gli inattivi sono diminuiti dello 0,9% e il tasso di inattività di 0,2 punti. Come sottolinea l’Istat "l'aumento del numero di disoccupati negli ultimi 12 mesi è pertanto associato ad una crescita della partecipazione al mercato del lavoro, testimoniata dalla riduzione del numero di inattivi". Rispetto ai tre mesi precedenti, nel periodo aprile-giugno 2015 sono in crescita il tasso di occupazione (+0,1 punti percentuali)e il tasso di disoccupazione (+0,1 punti).

Letto 731 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

29 Ottobre 2018
QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

Affisso in un ristorante di Napoli un divieto di entrata per Matteo Salvini. Il manifestino sulla porta è fin troppo chiaro: c’è la faccia di Salvini con un netto segnale di divieto...

Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

25 Ottobre 2018
Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

Applausi a scena aperta per il ritorno al teatro Bellini dell'Orchestra di Piazza Vittorio che dedica ancora a Mozart il suo nuovo spettacolo teatrale: Il Don Giovanni, il nuovo lavoro firmato dall'orchestra più...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense