20 Settembre 2019
RSS Facebook
Mercoledì, 11 Marzo 2015 08:59

Giornate solidali

Sport e Solidarietà sono le due parole chiave dell’associazione no profit “ Accendiamo una Stella for you “, che opera per il recupero dei minori disagiati di Napoli, con particolare attenzione a quelli ospiti della casa famiglia “ Piccoli Soli “.

Scritto da 
Vota questo articolo
(29 Voti)

Sono ripartite dal mese di gennaio 2015, le giornate solidali di sport, che l’associazione realizza con la collaborazione di società sportive e campioni di sport. nell’ambito del progetto solidale “ Tutti insieme con lo Sport “.

Gli alunni di alcune scuole della X Municipalità Bagnoli-Fuorigrotta , e Pianura,  hanno partecipato lo scorso mese di gennaio alla terza edizione di “ Baskettiamo Insieme “ con l’Azzurro Napoli Basket, per poi affrontare il “Ring “con l’ex campione europeo di pugilato, Elio Cotena, nella terza edizione “ Conosciamo insieme il pugilato”. Approcceranno, poi, fino al prossimo mese di maggio, altri sport, con le giornate solidali denominate “Sportivamente…con il CUS Napoli “prima edizione,  “ Aspettando la maratona di nuoto Capri- Napoli “ sesta edizione e “ Aspettando la maratona di nuoto Capri –Napoli bis “ con lo Sporting Club Flegreo, “ Rugbyamo …con ASD Grande Napoli Rugby “ prima edizione. Per terminare con l’evento denominato “ Guinness Marathon : Children Swim for Children “quarta edizione, evento sportivo-solidale organizzato dalla società Eventualmente –Eventi & Comunicazione in collaborazione con l’associazione Accendiamo una Stella for you . Quest’ultimo è un evento collaterale alla storica Maratona di nuoto “ Capri- Napoli “ che quest’anno è giunta alla 50^ edizione.

E sempre per promuovere lo sport come strumento di formazione e crescita dei minori, l’associazione organizza la manifestazione “ Incontro Scuola – Sport ”, ove facilita la conoscenza del mondo tutto dello sport, con la partecipazione di un testimonial sportivo, che incontra gli alunni nelle sedi scolastiche. Dopo la pallanuoto , attualmente sta entrando nelle scuole amiche il  “nobile “ pugilato, con l’ex campione europeo Elio Cotena.

Infine, è da sottolineare la presenza dell’amico Berna- Parmalat, che al termine del “ lavoro motorio”rifocilla sempre con i propri prodotti, i partecipanti alle giornate solidali, mostrando di condividere e supportare la progettualità solidale dell’associazione.

Letto 880 volte

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense