16 Luglio 2019
RSS Facebook
Sabato, 09 Gennaio 2016 17:30

Renzo Arbore

E se la vita fosse una jam session?

Scritto da 
Vota questo articolo
(30 Voti)

Stamattina al teatro Diana a Napoli Renzo Arbore ha presentato il libro della sua biografia. Ad intervistarlo, Lorenza Foschini, giornalista napoletana che ha curato il libro. Una biografia “sciué sciué”, come la definisce lui stesso, perché più che narrare gli eventi in ordine cronologico, descrive le esperienze dell’artista concentrandole in un universo di passioni, nel racconto di una generazione e di un pezzo di storia della radio e televisione italiane lungo 50 anni.

“Ho cercato sempre di fare quello che non facevano gli altri -  racconta Arbore - ho cercato di fare l’altro e quindi l’altra radio, l’altra musica, l’altra canzone napoletana, l’altro cinema”. Tra i prossimi progetti dell’artista, il tour per le città del Nord Italia con l’Orchestra Italiana, in cui si fa rappresentante di “una certa napoletanità, quella corretta ed elegante“, che non poteva trovare migliore bandiera.

Gli incontri con artisti e musicisti, gli amici di una vita, le storie di provincia e la battaglia quotidiana contro la noia, Napoli, l’università e la passione per la musica sono gli ingredienti del ritratto scoppiettante di un artista curioso e innovatore, che ha fatto dell’improvvisazione la sua cifra personale.

Letto 689 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Marzo 2016 20:23

Video

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense