21 Agosto 2019
RSS Facebook
Mercoledì, 30 Ottobre 2013 17:07

Arriva l’autunno delle mostre a Napoli

Ecco il calendario degli eventi culturali nel capoluogo campano

Scritto da 
Vota questo articolo
(21 Voti)

È fresca la notizia della candidatura di Caserta come capitale europea della cultura: inizialmente si era pensato a Napoli, ma poi la Regione ha deciso di dividere meglio fondi e iniziative sul territorio. Ed ecco che 2 milioni di euro finiscono nelle casse di Caserta per finanziare una serie di progetti che avranno luogo tra il Belvedere di San Leucio e la Reggia per il prossimo anno.

Napoli però non vuole essere da meno, e si prepara ad un autunno ricco di eventi culturali. Fino al 10 Novembre sarà ospitata nella Sala delle Carceri di Castel dell'Ovo la mostra di Federico Tammaro intitolata "Universi Sovrasensibili". Gli "Universi Sovrasensibili" di cui parla il pittore napoletano sono quelle diverse condizioni dell'essere la cui interpretazione varia secondo i punti di vista, come il Bene e il Male. La mostra raccoglie 16 dipinti coloratissimi e vivaci che omaggiano proprio l’unione degli opposti.

Il Museo Archeologico Nazionale invece ospiterà sino al 6 Gennaio una mostra di arte contemporanea organizzata intitolata Bali Bulè. In esposizione nell'atrio e nella galleria Farnese ci saranno i lavori di Ashley Bickerton, Luigi Ontani e Filippo Sciascia. Tema della mostra sarà la contrapposizione tra il classicismo della statuaria antica con la disarmonia dell'era contemporanea. Ovviamente sarà forte l’influsso dell’arte orientale e indonesiana, dato che gli artisti lavorano soprattutto a Bali, e dalla scultura “Bali Bulè” di Ontani prende il titolo l’esposizione. Non solo dipinti dunque, ma soprattutto sculture e maschere balinesi. 

A Castel Nuovo dall’8 al 21 Novembre sarà celebrata l’opera di Mario Sangiovanni, pittore che vive e lavora a Pozzuoli. Nella sua personale saranno esposte alcune grandi tempere su carta che l’artista aveva gelosamente conservato nella sua officina segreta sin dagli anni Ottanta. Sempre a Castel Nuovo sarà ospitata anche la collezione di Maurizio Valenzi, intellettuale antifascista che fu anche sindaco di Napoli: la sua ricca collezione d’arte va da Matta a Guttuso.

Fino al 17 Novembre a Villa Pignatelli ci sarà una mostra fotografica da non perdere: gli scatti del grande regista tedesco Wim Wenders. Le foto sono state scattate tra Germania, Armenia e Giappone, e provengono tutte dall'ultima opera pubblicata di Wenders: Places strange and quiteOgni foto sarà accompagnata da alcune note dell’artista, i suoi pensieri in poche righe.

Infine negli appartamenti storici del Palazzo Reale sino al 7 Dicembre potrete trovare le opere di Achille Perilli in una esposizione personale dal titolo “Dei modi del dipingere l’invisibile”. Oltre alla collezione di dipinti e alle ceramiche, l’artista presenterà le sue inedite Tegole pompeiane. L’artista ha deciso di omaggiare Napoli col suo lavoro ispirato all'arte pompeiana e alle sue tecniche artigianali tradizionali.

Letto 1016 volte Ultima modifica il Mercoledì, 19 Febbraio 2014 14:59

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense