15 Dicembre 2017
RSS Facebook
Martedì, 27 Dicembre 2016 11:13

Capodanno 2017: l'arrivo del nuovo anno a Palazzo Caracciolo

Un evento particolare quello che si terrà il 31 dicembre 2016 a Napoli.

Scritto da  Roberta Di Maria
Vota questo articolo
(2 Voti)

Una notte da non dimenticare quella che si svolgerà durante l’ultima notte dell’anno, ci sarà infatti la possibilità di passare la serata nel cortile cinquecentesco dello splendido Palazzo Caracciolo di via Carbonara 112. Un evento davvero speciale per questo Capodanno 2017 a Napoli che potrete festeggiare in un luogo importante, pieno di fascino e con un’atmosfera unica come quella di Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel di Napoli, il prestigioso hotel di via Carbonara 112. Un Grand Hotel veramente unico nel suo genere, elegante e raffinato, che si trova nel cuore della città partenopea, in un’area storica, caratteristica e viva di Napoli. La serata a Palazzo Caracciolo avrà inizio a partire dalle 20.00 con una cena di gala a quattro mani a cura di Daniele Riccardi, resident chef del ristorante “Nel Chiostro” ed Eduardo Estatico, executive chef del ristorante “Jkitchen” del JK Place Capri. Gli chef sorprenderanno davvero gli ospiti con un menù molto ricercato, che sarà un connubio tra la tradizione e l’innovazione, in abbinamento una selezione di vini e bollicine delle Cantine Sorrentino Vini. La cena sarà allietata da affascinanti e particolari performance live di danza contemporanea con i ballerini della MART Company del coreografo Marco Auggiero. Poi, a partire dalle 23 si aspetterà la mezzanotte e il party successivo che si svolgerà nell’incantevole cortile cinquecentesco dell’hotel. Ad allietare la serata la musica live della Ego Smisurato Band e dj selection di Frank Carpentieri, dj e autore delle musiche di importanti produzioni teatrali e programmi televisivi.

Letto 256 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

In nome della rosa al Bellini di Napoli

26 Novembre 2017
In nome della rosa al Bellini di Napoli

Erano anni bui. Anni laddove si finiva al rogo per eresia semplicemente perchè si era antipatici a qualcuno. Anni dove i potenti di una famiglia erano re, cardinali e papi; Imperava la Santa...

In nome della rosa al Bellini di Napoli

26 Novembre 2017
In nome della rosa al Bellini di Napoli

Erano anni bui. Anni laddove si finiva al rogo per eresia semplicemente perchè si era antipatici a qualcuno. Anni dove i potenti di una famiglia erano re, cardinali e papi; Imperava la Santa...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense