17 Luglio 2019
RSS Facebook
Giovedì, 17 Marzo 2016 12:16

Questo fine settimana da non perdere le "Giornate FAI di Primavera"

Quest’anno le Giornate FAI di Primavera si terranno sabato 19 e domenica 20 marzo 2016.

Scritto da  Roberta Di Maria
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questo fine settimana da non perdere le “Giornate FAI”, giunta quest’anno alla 24°edizione, la storica manifestazione del FAI (Fondo ambiente Italiano)e, in tutta Italia si potranno effettuare oltre 900 visite straordinarie, a titolo del tutto gratuito o con un contributo libero in 380 località in tutte le regioni d’Italia. Il FAI, si rivolge ai cittadini di tutte le età, giovani e meno giovani, con attività di educazione e sensibilizzazione al valore di quelli che sono i beni culturali e paesaggistici. Si tratta di un’occasione unica, un modo per poter scoprire e visitare luoghi solitamente chiusi al pubblico Tanti i posti visitabili a Napoli ed in provincia di Napoli . Molti i siti aperti, quindi, anche nelle altre province campane, quella di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno dove ci saranno anche qui luoghi difficilmente aperti al pubblico. Anche nelle altre province alcuni dei beni aperti sono disponibili anche da persone con disabilità fisica. Per l’elenco completo delle 900 aperture si potrà consultare il sito www.giornatefai.it o telefonare al numero 02 467615270. Nella provincia di Avellino, sono ben 7 visite possibili e in tutti luoghi splendidi e particolari, a volte mai visti, come l’Abbazia Benedettina di San Guglielmo al Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi aperta sabato e domenica sia di mattina che di pomeriggio o l’Acquedotto Augusteo del Serino a Cesinali, aperto sempre sabato e domenica mattina fino alle 16 o il suggestivo Castello di Carlo Gesualdo a Gesualdo. Per quanto riguarda la provincia di Benevento, sono 4 le visite. Si parte dal capoluogo con il Palazzo del Governo, la Prefettura di Benevento in Corso Giuseppe Garibaldi, 1 nel centro della città. Sempre sul Corso Garibaldi si potrà vistare anche la bella chiesa di Santa Sofia ed il suo campanile o la chiesa del Santissimo Salvatore in via Stefano Borgia. 10 i luoghi, invece, nella provincia di Caserta, quasi tutti a Marcianise con ben 8 particolari luoghi. Uno Caserta, nel Parco della Reggia alla Castelluccia e uno al parco delle sorgenti Ferrarelle a Riardo. I restanti , tutti a Marcianise, con tanti palazzi antichi come quello Accinni e quello Adinolfi. Più vasta la scelta nella grande provincia di Salerno con 17 luoghi bellissimi da visitare. In città, a Salerno, aperto anche l’ex Convento di San Francesco di Paola, la Prefettura, e la fontana settecentesca di Piazza Matteo D’Aiello con illustrazione di tutta la riqualificazione del comparto. Ma nel centro di Salerno anche tantissime e antiche chiese saranno visitabili. E poi nella vasta e bella provincia il Monastero di S.Anna e il Museo Diocesano dii Nocera Inferiore e poi la Casina Reale di Persano a Serre.

Letto 412 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

29 Aprile 2019
Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

Manca davvero poco per l’ evento dell’anno: la Rolex Capri Sailing Week, evento di attrazione internazionale che apre la stagione velica nel Mediterraneo. Parteciperanno quasi 150 barche e 1.500 velisti provenienti da ogni...

Gran Premio lotteria n.70

28 Aprile 2019

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense