17 Luglio 2019
RSS Facebook
Lunedì, 07 Marzo 2016 15:18

Napoli celebra....le donne!

Martedì 8 marzo 2016 ricorre la festa della donna un appuntamento che trova le sue origini nella difesa dei diritti della donna nella società.

Scritto da  Anna Carla Broegg
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come ogni anno, la giornata dell’8 Marzo vede celebrare il sesso femminile. Più specificatamente, l’8 marzo è volto al riconoscimento delle lotte che sono state portate avanti con ostinazione e determinazione dalle donne e alle loro conquiste. Conquiste sociali, e che riguardano i diritti dell’economia e della politica contro le discriminazioni e le violenze di cui, ancora oggi, sono vittime in molte parti del mondo. Facendo un passo indietro nella storia, questa festa trova le sue origini nella manifestazione che il Partito Socialista americano organizzò il 28 febbraio 1909 a sostegno del diritto delle donne al voto. Ed è stato proprio in quegli anni che le donne si mobilitarono sul tema delle rivendicazioni sociali. Molte di esse decisero di scioperare e scendere in piazza per molti giorni per chiedere un aumento di salario e il miglioramento delle loro condizioni di lavoro. Simbolo di questa ricorrenza è la mimosa, pianta che vede la sua fioritura proprio durante i primi giorni di marzo. Ed la città di Napoli, così come in tutto il mondo, per l’occasione si prepara a festeggiare l’evento nei modi più disparati con scelte all’insegna della cultura e del ruolo della donna nella nostra società. Una novità di quest’anno è concepità dall’ingresso gratuito concesso alle donne in tutti i musei e luoghi d’arte statali al fine di evidenziare l’importanza di questa giornata dedicata ai diritti delle donne. Numerosi, quindi gli eventi come visite guidate a tema, o serate speciali al San Carlo o ancora mostre fotografiche dedicate. In vista della Feste della Donna, il Teatro di San Carlo, a partire dalle 20.30, ha organizzato una speciale “conversazione teatrale” dedicata alle figure femminili che hanno segnato la storia del San Carlo: regine, cantanti, ballerine. Un evento tutto al femminile a cura di Antonella Rizzo e delle Donne…all’Opera! Significativo anche il prezzo del biglietto della serata che sarà di soli 12 euro, e comprende l’happening ed un calice di bollicine all’Opera Café Scaturchio. Teatro di San Carlo. Durante questa giornata è previsto anche l’ingresso gratuito a tutte le donne all’interno dei musei e delle aree archeologiche e nei monumenti statali. Lo ha deciso il Ministro Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, per sottolineare il rilievo di questa giornata dedicata ai diritti delle donne. Un palinsesto ricco, quindi, con tante iniziative che consentiranno di arricchire la giornata gratuita con altri eventi. Anche al Museo di Capodimonte si festeggiano tutte le donne, per le quali il biglietto d’ingresso sarà gratuito. A partire dalle 11.30 e fino alle 16.00, il Museo attende tutte le donne per raccontare la storia di coloro le quali hanno reso celebre la Reggia, da Elisabetta Farnese a Carolina Murat, e alle 17.00 si terrà il concerto di musiche barocche dell’ensemble tutto al femminile Musico Spirto. Una giornata ricca, un modo per onorare quello che è definito da molti il “sesso debole”, ma che la storia, e la realtà quotidiana mostrano che le donne sono invece il sesso più forte!

Letto 471 volte Ultima modifica il Martedì, 27 Dicembre 2016 12:04

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

29 Aprile 2019
Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

Manca davvero poco per l’ evento dell’anno: la Rolex Capri Sailing Week, evento di attrazione internazionale che apre la stagione velica nel Mediterraneo. Parteciperanno quasi 150 barche e 1.500 velisti provenienti da ogni...

Gran Premio lotteria n.70

28 Aprile 2019

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense