17 Luglio 2019
RSS Facebook
Mercoledì, 02 Marzo 2016 09:01

Grande festa in ricordo del rogo che distrusse Città della Scienza

Città della Scienza ricorda il terzo anniversario dell’incendio doloso che distrusse, il 4 marzo 2013 lo Science Centre.

Scritto da  Roberta Di Maria
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ci sarà, quindi, una grande festa, e sarà questa l’occasione per rilanciare l’attenzione sulla ricostruzione ancora nel degrado. Città della Scienza, proprio il 4 marzo, anniversario di quel terribile evento che distrusse un logo che per vent’anno ha ospitato migliaia di persone provenienti da tutto il mondo, mostrerà alla città “Corporea” un nuovo edificio che da dicembre 2016 ospiterà il primo museo interattivo in Europa. Un mueseo completamente dedicato al tema della salute, delle scienze e delle tecnologie biomedicali della prevenzione, e dove i visitatori avranno la possibilità di sperimentare direttamente i fenomeni sul posto. L’edificio di Corporea è stato progettato dallo studio dell’architetto Pica Ciamarra e Associati e si svilupperà su una superficie di 5.000 mq. Sarà il primo museo dedicato alla salute a livello nazionale e disporrà di un incubatore per piccole imprese e startup nel settore biomedicale e dell’e-health. Il 4 marzo 2016 si terrà dunque questo evento,dedicato e aperto a tutti, con un cartellone fitto di eventi e tante attività, con una serie di bellissimi concerti finali. Ci sarà un Pic nic della Scienza con le attività dimostrative di Centri di Ricerca, le Università campane e le associazioni culturali e scientifiche, il tutto accompagnato da tanta musica con molti musicisti napoletani da sempre vicini allo Scienze Center Napoletano. La festa avrà inizio alle 16.30 con i discorsi delle autorità e la presentazione del nuovo edificio cui seguirà anche un convegno su “Bagnoli vista con gli occhi di”. A partire dalle ore 18.30 alle ore 19.30 si prosegue con “Lungo il percorso tra Corporea e Piazza della Musica” le interessanti attività dimostrative di oltre 40 tra Centri di Ricerca, Università, Associazioni, Fondazioni, Attività di Science show. Dalle ore 19.30 alle ore 21.00 si potrà visitare il Science Centre. E’ inoltre aperto il ristorante Alma Flegrea. Alle ore 20.30 presso l’Anfiteatro si inizia con un concerto con Mariano Bellopede, Claudia Megré, Yiki Pinda Rawelgue, Rete co’ mar, Lello Savonardo In prima serata, dalle ore 21.30 ci sarà l’atteso Concerto di Eugenio Bennato con Carlo D’Angiò e Pietra Montecorvino ed altri artisti di Taranta Power. Per il concerto di Eugenio Bennato l’ingresso è libero ma è obbligatoria la prenotazione, per non rischiare di restare fuori.

Letto 447 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

29 Aprile 2019
Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

Manca davvero poco per l’ evento dell’anno: la Rolex Capri Sailing Week, evento di attrazione internazionale che apre la stagione velica nel Mediterraneo. Parteciperanno quasi 150 barche e 1.500 velisti provenienti da ogni...

Gran Premio lotteria n.70

28 Aprile 2019

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense