17 Luglio 2019
RSS Facebook
Lunedì, 29 Febbraio 2016 15:24

Il musical "Notre Dame de Paris" al Palapartenope

Dal 21 al 24 aprile 2016, il palcoscenico del Teatro Palapartenope di Napoli ospiterà “Notre Dame de Paris”.

Scritto da  Roberta Di Maria
Vota questo articolo
(1 Vota)

Per tutti gli appassionati dei musical e non, finalmente arriva anche a Napoli, il celebre spettacolo che ha sbancato i botteghini di tutta Italia. Si tratta infatti di “Notre Dame de Paris”, un qualcosa di unico e di emozionante, che lascerà il pubblico senza fiato. Lo show, che vanta le musiche di Riccardo Cocciante, porterà gli spettatori partenopei nella Parigi del 1482 e lo farà sognare e trepidare coinvolgendolo nell’appassionante storia dei suoi protagonisti. "Notre dame de Paris" è un’opera tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e la cui trama, è basata sull’opera popolare di Luc Plamondon e la versione italiana è di Pasquale Panella. Racconta di Quasimodo, conosciuto come il Gobbo di Notre Dame, e del suo amore per la bella zingara Esmerarda, innamorata invece del capitano delle guardie Febo. Intorno ad essi gireranno tanti altri personaggi che contribuiranno a rendere la storia romantica, passionale e dai forti significati sociali. L’opera debuttò a Parigi nel 1998, e fin da subito ha riscosso un successo da record. Ha raccolto i consensi e l’ammirazione della critica mondiale, e questo ha fatto si che lo spettacolo potesse essere esportato nei più grandi teatri del mondo. Un vero e proprio trionfo questo, che è andato avanti per circa 17 anni, e che ancora oggi continua ad appassionare il pubblico italiano ed internazionale, dando vita a emozioni uniche e travolgenti grazie a musiche, testi, scenografie e coreografie senza eguali. È tutto avvincente e affascinante. Bellezza ed emozione quindi, sono gli ingredienti principali di questo musical A vestire i panni di Esmeralda e Quasimodo saranno ancora una volta i bravissimi Lola Ponce e Gio Di Tonno. Grandi interpreti i quali sono riusciti a portare in scena commozione e brividi, comunicandoli con la loro bravura al pubblico che li ascolta e segue rapiti. Oltre a loro, ad accompagnarli sul palco ci saranno anche Vittorio Matteucci, che interpreta Frollo, Leonardo di Minno nelle vesti di Clopin, Matteo Setti in quelli di Gringoire, Graziano Galatone sarà Febo e Tania Tuccinardi, che interpreterà il ruolo di Fiordaliso. Insomma un cast unico, che promette davvero bene e che di sicuro non deluderà le aspettative del pubblico.

Letto 991 volte

Articoli correlati (da tag)

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

29 Aprile 2019
Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

Manca davvero poco per l’ evento dell’anno: la Rolex Capri Sailing Week, evento di attrazione internazionale che apre la stagione velica nel Mediterraneo. Parteciperanno quasi 150 barche e 1.500 velisti provenienti da ogni...

Gran Premio lotteria n.70

28 Aprile 2019

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense