20 Gennaio 2019
RSS Facebook
Lunedì, 25 Maggio 2015 22:21

Vincono in Spagna i Podemos In evidenza

Vittoria attesa, ma sorprendente nei termini, della lista supportata dagli indignados le reazioni in Italia, la felicità del Sindaco di Napoli

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Dopo la Grecia anche la Spagna ha dato una sterzata verso l’abbandono della politica svolta dai partiti tradizionali.

Le liste di sinistra antagonista hanno vinto le elezioni amministrative in Spagna, con un consenso che oltre le più rosee aspettative.

Per la prima volta i due maggiori partiti spagnoli, il PPe e il PSOE insieme non riescono a raccogliere la metà dei consensi dell’intero elettorato.

La crisi è forte e si sente, la Spagna, con la Grecia e la Polonia, è uno dei maggiori Paesi coinvolti dalla caduta economica, e a questo potrebbe aggiungersi presto anche l’Itala.

Podemos ha incentrato la sua campagna elettorale contro la legge del mercato e combattendo lo spirito di globalizzazione, contro le spese militari, contro gli sprechi della politica e contro le regole ferree del’Europa che pretende vincoli ormai inaccettabili per le popolazioni.

I Podemos sono contro le politiche dell'austerity e delle leggi contro l’immigrazione.

Le liste antagoniste hanno vinto nelle più grandi città, Barcellona, Valencia, Madrid e altre roccaforti sia socialiste quanto popolari.

È un risultato che in Italia crea qualche problema, preoccupato Renzi che però sfodera un ottimismo e si candida a leader europeo “tutti questi venti dicono che l'Europa deve cambiare e io spero che l'Italia potrà portare forte la voce per il cambiamento dell'Europa nelle prossime settimane e nei prossimi mesi" dichiara il Premier.

Ma se Renzi parla di cambiamenti che potrebbero, grazie a lui, cambiare l’Europa, Salvini ne approfitta parlando di aria antieuro, quasi a cercare una certa familiarità con il movimento spagnolo ''Abbiamo tante differenze da Podemos - ha aggiunto Salvini - ma questa è una boccata d'ossigeno per l'Europa dei popoli'' ha detto ai microfoni della RAI.

Sprizza entusiasmo invece il Sindaco Di Napoli Luigi de Magistris “'Grande Podemos! La rivoluzione avanza, per il popolo, per dare voce ai senza potere. Il sistema va abbattuto. Napoli-Barcellona ancora più vicine" ha twittato sul popolare social.

Letto 976 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

29 Ottobre 2018
QUI SALVINI NON PUÒ ENTRARE

Affisso in un ristorante di Napoli un divieto di entrata per Matteo Salvini. Il manifestino sulla porta è fin troppo chiaro: c’è la faccia di Salvini con un netto segnale di divieto...

Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

25 Ottobre 2018
Il Don Giovanni di Mozart secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio

Applausi a scena aperta per il ritorno al teatro Bellini dell'Orchestra di Piazza Vittorio che dedica ancora a Mozart il suo nuovo spettacolo teatrale: Il Don Giovanni, il nuovo lavoro firmato dall'orchestra più...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense

ILeggi le altre notizie nostri sostenitori

Clicca su uno dei banner e visita il sito