21 Agosto 2019
RSS Facebook
Lunedì, 20 Aprile 2015 00:00

Tragedia in mare, naufragio di un peschereccio eritreo, 900 dispersi 58 vittime

 Solo 28 i sopravvissuti della più grande tragedia marittima del XXI secolo.

Scritto da  Anna Carla Broegg
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un peschereccio eritreo è naufragato nella notte del 18 aprile a 100 chilometri a nord della costa libica e a 200 a sud dell'isola italiana di Lampedusa. Algeria, Egitto, Somalia, Nigeria, Senegal, Mali, Zambia, Bangladesh, Ghana, queste le provenienze dei 900 uomini migranti dispersi. Fuggono dalle loro terre dilaniate dalla guerra , intraprendendo quelli che ormai chiamiamo viaggi della speranza, trattati come animali,nascosti come in questo caso nelle stive come fossero conserve, per approdare in terre nuove , per chiedere aiuto. Loro in questa triste notte hanno trovato solo il mare. A mezzanotte è arrivata la prima richiesta di soccorso “ siamo in navigazione aiutateci” la voce di un uomo che chiamava dal peschereccio. Il Comando generale delle Capitanerie di porto, che ha raccolto la segnalazione di difficoltà, ha intimato al mercantile portoghese King Jacob, che si trovava nei pressi, di raggiungere il barcone al fine di prestare soccorso urgente. Il comandante del mercantile portoghese ha dichiarato che il peschereccio si sarebbe ribaltato perché i migranti, una volta visto la King Jacob in avvicinamento, si sarebbero agitati e spostati su un lato della nave causandone il capovolgimento. Il barcone ha riferito la guardia costiera era “ sovraccarico di migranti”, una manovra sbagliata, qualche onda per l’avvicinamento dell’imbarcazione portoghese, l’agitazione a bordo e così sono naufragate circa 900 vite. Un uomo proveniente dal Bangladesh, attualmente ricoverato al Cannizzaro, ospedale di Catania ha reso dichiarazioni circa il numero dei migranti a bordo e ha parlato delle condizioni disumane del viaggio. Secondo la sua testimonianza erano 950, tra cui 200 donne e 50 bambini.

Letto 224 volte

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

Eccellenze reali a Capri con Universiadi

17 Luglio 2019
Eccellenze reali a Capri con Universiadi

L’Universiade approda sull’Isola Azzurra. Il 5 luglio circa cento delegati in arrivo a Capri (NA) e da ogni angolo del mondo per “Capri incontra l’Universiade”. Un evento organizzato da Eccellenze Reali al Gran...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense