23 Maggio 2019
RSS Facebook
Giovedì, 02 Ottobre 2014 18:10

Scontri a Napoli tra manifestanti e forze dell'ordine per il vertice Bce.

Alta tensione durante il corteo con bottiglie e petardi lanciate dai manifestanti: la polizia carica.

Scritto da 
Vota questo articolo
(51 Voti)

 Importanti le misure di sicurezza messe in piedi dalle autorità del capoluogo partenopeo, con 2 mila agenti schierati e 50 posti di blocco della polizia municipale. Gli agenti per l’occasione saranno muniti di videocamere sulle divise per riprendere eventuali scontri.

 L’hanno chiamata “La quinta giornata di Napoli” per il numero dei manifestanti e l’intensità delle proteste dei “Block Bce” iniziate giovedì mattina a napoli. Migliaia le persone in strada al grido di “stop austerity” per protestare contro le politiche economiche europee.

 Ai cortei di protesta sono presenti i centri sociali, la rete antirazzista, il movimento lotta per la casa, le reti studentesche e gli operatori sociali precari. C'è spazio anche per la protesta ucraina: un gruppo di donne espone la bandiera rovesciata macchiata di sangue. Ma è l'istituto di Francoforte nel loro mirino.

 Gli organizzatori vogliono, però, abbassare il livello della tensione: “Ci saranno le vittime della crisi – dicono – ma crediamo che sia stato costruito un gigantesco clima di paura per questo corteo. In questi giorni siamo stati costretti a spiegare che sono i giovani di questa città a protestare, giovani che vogliono un futuro”. I manifestanti, circa 4.000, si sono radunati nel piazzale antistante la stazione Colli Aminei della linea 1 della metropolitana prima di dare inizio al corteo.

 Per l’occasione, Numerosi esponenti della scena artistica napoletana e nazionale si sono schierati in favore delle proteste. Dal musicista Enzo Avitabile al gruppo rap 99 Posse, fino a Roy Paci. Gli artisti sposano in pieno le motivazioni che hanno portato all’organizzazione del corteo: si protesta nei confronti di “una Bce usata per finanziare un sistema bancario responsabile della crisi, invece di investire nel welfare”.

 I manifestanti urlano "Napoli libera" e, dai balconi, arrivano gli applausi di chi, pur non scendendo per le strade, condivide la protesta.

Letto 838 volte Ultima modifica il Sabato, 22 Novembre 2014 08:39

Video

Scontri a Napoli tra manifestanti e forze dell'ordine per il vertice Bce.

UltimeLeggi le altre notizie notizie

Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

29 Aprile 2019
Rolex Capri Sailing Week dal 10 al 18 maggio

Manca davvero poco per l’ evento dell’anno: la Rolex Capri Sailing Week, evento di attrazione internazionale che apre la stagione velica nel Mediterraneo. Parteciperanno quasi 150 barche e 1.500 velisti provenienti da ogni...

Gran Premio lotteria n.70

28 Aprile 2019

Il Gran premio di Agnano spegne 70 candeline. La longevità di questo avvenimento sportivo e mondano è dovuto soprattutto allo sforzo immane del Presidente D’Angelo e del suo staff. L’ ippodromo è in...

ILeggi le altre notizie nostri Partners

BannerLeggi le altre notizie AD Sense